SegWit2x

SegWit2x

Proposta di upgrade scaturita dal meeting organizzato a New York da Barry Silbert e il cui comunicato ufficiale è stato pubblicato il 24 maggio. La proposta ricalcava l’accordo di Hong Kong del febbraio 2016 e si prefiggeva di approvare SegWit subito e un aumento del blocksize a 2mb entro 6 mesi:

https://medium.com/@DCGco/bitcoin-scaling-agreement-at-consensus-2017-133521fe9a77

La proposta ha ottenuto immediatamente largo consenso e BIP91, votato a fine luglio dai miners, ha permesso il passaggio a SegWit. Nel frattempo veniva sviluppato il software client BTC1 per eseguire anche la seconda parte dell’accordo, ovvero il raddoppio della dimensione del blocco. Una campagna politica particolarmente aggressiva contro SegWit2x, con il sostegno in particolare dei principali Core developers e alcuni importanti canali mediatici (bitcoin.org, reddit/bitcoin), ha scoraggiato i principali proponenti della proposta, che hanno quindi deciso di sospenderla, per evitare una possibile divisione del network in due monete distinte:

https://lists.linuxfoundation.org/pipermail/bitcoin-segwit2x/2017-November/000685.html

« Back to Glossary Index

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *