Onchain

Onchain

(vedi anche: onchain scalability) una transazione bitcoin viene trasmessa dai nodi che la eseguono al resto della rete, raggiungendo un miner. Quando il miner valida la transazione inserendola in un blocco della blockchain, si dice che la transazione è “onchain”. Da quel momento, la transazione fa parte della “storia” di Bitcoin, tutti i nodi della rete la riconoscono come transazione valida e i fullnode la scaricheranno in locale, insieme al resto della blockchain. Il termine è utilizzato anche in riferimento a qualsiasi dato caricato all’interno della transazione Bitcoin. Ad esempio, si può caricare “onchain” un brevetto ingegneristico, tramite i sistemi di notarizzazione che caricano nella blockchain informazioni sensibili (mediante transazioni Bitcoin), permettendo al proprietario della chiave privata di dimostrare il possesso di quelle informazioni in un preciso momento. Il termine è contrapposto a “offchain”, generalmente in riferimento al tipo di approccio alla scalabilità del protocollo Bitcoin.

« Back to Glossary Index

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *